GESSOPALENA: IL BORGO DI GESSO

Luogo: 1 min 1442 Visualizzazioni
La nostra regione è così ricca da permettere ai nostri figli vere e proprie lezioni di storia.
Vi proponiamo un itinerario di riflessione e di memoria a Gessopalena: la piccola Pompei. E’ un borgo medievale costruito su rocce di gesso, poi distrutto da terremoti e bombardamenti tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale.

IL BORGO DI GESSOPALENA: LA PICCOLA POMPEI ABRUZZESE

Veniva chiamato anche “petra lucente” proprio per la caratteristica del gesso usato per le costruzioni, un gesso costituito da cristalli che riflettono la luce.
Il borgo è stato in parte restaurato e lo si può visitare in sicurezza.
Camminando lungo la strada principale possiamo immaginare com’era un tempo la vita qui, attraverso vecchie stalle, scuderie, forni del pane, un trappeto e fornaci.
Gessopalena
Gessopalena
Gessopalena
Quando abbiamo visitato il borgo eravamo soli…la pace regnava e il luccichio dei muri ha reso l’atmosfera veramente particolare.
Alcune porte di piccole case erano socchiuse e Cloè ha trovato il coraggio di aprirne una…abbiamo scoperto che all’interno c’era il Museo del gesso!
Gessopalena
Gessopalena
Continuando a camminare siamo arrivati all’anfiteatro e poi sul promontorio che affaccia verso la Majella.
Andando via le bimbe hanno voluto sapere molto di più di quanto potessimo immaginare, così abbiamo deciso di portarle in altri paesi vicini…lungo il percorso della memoria sulla Linea Gustav.

Non vi fate trovare impreparati, prima di visitare questi posti studiate un bel discorso!

Lettopalena
Linea Gustav

Scopri qui le altre imperdibili mete nei dintorni!!

Precedente
PESCOCOSTANZO: PIC NIC AL BOSCO DI SANT’ANTONIO
GESSOPALENA: IL BORGO DI GESSO