ALLA SCOPERTA DI CASOLI E DEI SUOI PALAZZI

Luogo: 4 min 148 Visualizzazioni

ALLA SCOPERTA DI CASOLI E DEI SUOI PALAZZI

Il profumo della campagna, la vista della montagna e del mare e il sapore di una cucina ricca di tradizione e territorio sono solo alcune delle tante cose che potrete scoprire organizzando una gita fuori porta nel paese di Casoli.

Casoli è tra i Borghi più belli d’Italia e ha scorci suggestivi che si svelano a chi girovaga senza meta tra i suoi vicoli.
Lo riconoscerete da lontano, adagiato su di un colle con il suo castello che svetta sulle case. Abbiamo deciso di iniziare la nostra visita proprio dal palazzo ducale, famoso per le sue celebri sale e il bel cortile.
Castello di Casoli
Castello di Casoli

Il Castello Ducale di Casoli

Prima fra tutte c’è  la Sala Wigram  adibita a museo della seconda Guerra Mondiale. Altre sale importanti sono quella Pascal e quella del Silenzio con annessa la stanza di D’Annunzio dove il letterato ha soggiornato più volte, lasciando sulle pareti poesie e frasi scritte di suo pugno. Dal 1928 il palazzo ducale e la torre sono stati dichiarati monumento nazionale.
Dai suoi 378 metri d’altezza, il castello domina la valle dell’Aventino e regala, dalla torre, un panorama a 360 gradi sulla Maiella e sui calanchi spingendosi fino al mare. Giù, il piccolo borgo è raccolto e compatto, le sue strade ancora lastricate in pietra e pervaso di una rilassante atmosfera.
Castello di Casoli
Castello di Casoli
Castello di Casoli
Castello di Casoli

Cosa vedere nel paese di Casoli

Oltre alla meraviglia del castello, nel borgo vi sono altri luoghi da visitare come la Chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore che si erge sul portico “Arco del Purgatorio”, antico accesso al castello. Degne di attenzione sono inoltre le chiese di San Rocco dalla facciata neoclassica, di Sant’Agostino e di Santa Reparata.
Casoli
Casoli
Casoli
A catturare la nostra attenzione sono stati anche i tanti palazzi storici di grande valore artistico incontrati tra le vie del paese. Ne sono un esempio il settecentesco Palazzo Tilli, con il suo portale in pietra della Maiella e stemma gentilizio; i palazzi De Vincentiis e Travaglini, Palazzo De Cinque, Palazzo Ramondo e Palazzo Ricci.
Alcuni di loro sono vere e proprie dimore d’epoca che consentono di immergersi in un’atmosfera fuori dal tempo.

Palazzo Tilli

Abbiamo ammirato esternamente il Palazzo Tilli, di grande valore artistico e architettonico, legato alle vicende del secondo conflitto mondiale. Pensate che alcuni locali sono stati “campi di concentramento” di Casoli durante la seconda Guerra Mondiale. Oggi, a seguito di un importante restauro, il palazzo è stato riportato ad un antico splendore aprendo le sue porte ai tanti appuntamenti e iniziative storiche, artistiche e culturali.
Palazzo Tilli
Palazzo Tilli
E ancora, abbiamo scoperto una storia meravigliosa che vogliamo raccontarvi: una storia che farà grande un piccolo paese…

Palazzo Ricci

Nel cuore del centro storico c’è uno straordinario palazzo: il palazzo Ricci. Una dimora al centro di tante vicende storiche e culturali e di estrema bellezza tanto da conquistare gli imprenditori Mike Brosnan e Ron Wade della società americana “Viaggio resorts“.
Palazzo Ricci
La loro è un’idea di business, che porta la residenza storica ad una vera trasformazione e ad una modifica della sua destinazione d’uso. Un’idea che sempre più spesso viene declinata in chiave turistica per far conoscere al meglio territori straordinari, ricchi di cultura, e che proprio su di essi si decide di scommettere per il futuro.
Grazie all’intraprendenza e alla passione di queste straordinarie persone Palazzo Ricci sarà trasformato in residenza di charme per vacanze luxury dedicate al completo relax nel cuore dell’ Abruzzo. Sì perché l’Abruzzo agli stranieri ha sempre ispirato un senso di “altrove”. Una dimensione di pace. I colori, la natura, le tradizioni lo rendono una delle destinazioni più ambite per vivere il vero turismo esperienziale.
Immaginiamo già la nostra regione brulicante di turisti, dai parchi alle spiagge, per le vie dei borghi e nei tanti eremi e castelli.

Location, qualità, bellezza. Queste sono le tre parole che meglio descrivono l’essenza di Palazzo Ricci.

Si è catapultati in un viaggio nel tempo dove si potranno assimilare pienamente i suoni, i sapori, i profumi e i colori che fanno della dimora lo scenario unico di una vacanza indimenticabile.
Nel palazzo ci saranno  14 residenze elegantemente arredate e una serie di servizi a cinque stelle; un tuffo nel passato con i confort del presente, tra qualità, tradizione, cultura, cibi genuini, all’insegna della ricchezza artistica e naturale del territorio.
I lavori sono ancora in corso. Vi è all’opera una rete di professionisti con esperienze in spazi e ambienti dell’abitare temporaneo, capace di valorizzare al meglio ogni angolo. Qui i dettagli sono studiati nei minimi particolari, disegnati su misura e realizzati dai migliori artigiani per consentire all’ospite di vivere immerso nella bellissima storia messa in scena.
Una bellissima facciata, un verdissimo giardino, una cappella interna, una vista che abbraccia il paese e spazia fino ai monti: Palazzo Ricci è una scoperta dietro l’altra. Per saperne di più clicca QUI
Photo credits Palazzo Ricci
Photo credits Palazzo Ricci
Chiusi dietro il suo portone non ci sono infatti solo pavimentazioni e vetrate di pregio. C’è la lunga storia di una dimora di delizia che fu del barone Mosè Ricci, appartenente al mondo del cenacolo di d’Annunzio e del pittore Francesco Paolo Michetti, che accolse nel tempo ospiti illustri e incontri culturali.
Il team di professionisti sta raccontando e promuovendo il territorio ad una clientela internazionale perché la componente emotiva nell’acquisto di un immobile di lusso è spesso determinante. Non si acquista solo un bene necessario, ma anche un sogno coltivato nel tempo.
Photo credits Palazzo Ricci
Photo credits Palazzo Ricci
Certamente il paese di Casoli rappresenta la tappa principale ma vi consigliamo di andare alla scoperta di tutto il territorio circostante a partire dal lago Sant’Angelo che si trova in una posizione davvero suggestiva.
Lago Sant'Angelo

Vi suggeriamo di scoprire alcune mete imperdibili nelle vicinanze:


 

Precedente
VACANZE A RIVISONDOLI: COSA FARE E COSA VEDERE
ALLA SCOPERTA DI CASOLI E DEI SUOI PALAZZI