VACANZA AL MARE IN ABRUZZO

Luogo: 9 min 854 Visualizzazioni

Le vacanze estive sono in assoluto le più attese così abbiamo pensato di darvi spunti e approfondimenti per vivere al meglio la vostra vacanza al mare in Abruzzo: le località turistiche più gettonate, cosa fare e cosa vedere.

Siamo certi che dopo aver letto l’articolo vi verrà voglia di venire e allora…buona vacanza!!
La costa abruzzese si snoda per 133 Km. Coste frastagliate si alternano ai lidi ampi e sabbiosi. Fossacesia, Vasto, Silvi Marina, Francavilla al Mare, Rocca San Giovanni, Ortona, Roseto degli Abruzzi, San Vito, Tortoreto Lido sono alcune delle località più rinomate.
La Costa dei trabocchi, da sempre protagonista, è uno dei tratti più suggestivi della costa Adriatica che assieme alle spettacolari riserve naturali, riflettono l’anima selvaggia di questa terra.

VACANZE AL MARE IN ABRUZZO:

La zona settentrionale della Costa Adriatica: cosa vedere

Partiamo dalla zona settentrionale nella provincia di Teramo che comprende: Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto Lido, Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Pineto e Silvi. Questo litorale è caratterizzato da spiagge ampie e sabbiose con acqua bassa, premiate Bandiera Blu, stabilimenti balneari ben attrezzati e piste ciclabili. La meta ideale per trascorrere le vacanze in famiglia.
Tortoreto-Lido1
Borsacchio
Alba-Adriatica
Giulianova

Le spiagge della Costa Adriatica 

Una continua alternanza di stabilimenti attrezzati e grandi tratti di spiaggia libera fanno della lunghissima spiaggia di Roseto degli Abruzzi una delle località di mare abruzzese più desiderate.
Questa cittadina, in provincia di Teramo, è ricca di bellezze naturali e di tesori artistici. Vanta un litorale lungo circa 6 Km con un succedersi di tratti di costa selvaggi e incontaminati e spiagge sabbiose con bassi fondali, ideali per i bambini.
Il territorio è anche meta degli amanti della natura: i paesaggi incontaminati e la Riserva Naturale del Borsacchio permettono di godere a pieno di spazi aperti e di fare lunghe passeggiate.
Roseto-degli-Abruzzi
Tortoreto-Lido
Giulianova 1
Da non perdere, tra le rinomate località della costa adriatica, così bella da essere definita la “perla d’Abruzzo” è Pineto.  La sua spiaggia si estende per chilometri ed è caratterizzata da una costa bassa e sabbiosa, con arenili molto ampi ed il riparo della rinfrescante pineta: una meta apprezzata dalle famiglie per le vacanze estive, ma anche per i  soggiorni primaverili. Inoltre se amate andare in bici in mezzo alla natura il paese è ricchissimo di piste ciclabili.
Una volta qui, non perdete l’occasione di visitare l’Area Marina protetta Torre del Cerrano, a metà strada tra Pineto e Silvi. La Torre è una delle antiche torri costiere del regno di Napoli e in passato fungeva da vedetta e baluardo contro le incursioni ottomane. Oggi è sede del Centro Internazionale di Formazione Veterinaria, del Museo del Mare e di una biblioteca. E’ circondata da un bellissimo giardino Mediterraneo e l’ambiente è di rara bellezza. La spiaggia è ampia, i fondali sono bassi e sabbiosi e offre una fresca pineta.
Torre del Cerrrano
Torre del Cerrrano
Torre del Cerrrano

Il litorale di Montesilvano, tra i più dinamici della riviera adriatica Abruzzese, è particolarmente amato perché ben attrezzato: stabilimenti balneari di tendenza, moderni e all’avanguardia e spiagge ampie, di sabbia e con bassi fondali.
Da Montesilvano si può raggiungere la vicina città di Pescara che ha dato i natali a Gabriele D’Annunzio E’ una località turistica nota non soltanto per le sue spiagge ma anche per vari monumenti, per il suo ponte, per i trabocchi e per lo shopping. Qui troverete l’approdo turistico più importante della costa abruzzese. E se siete amanti della natura e dei borghi medievali potrete, percorrendo pochi chilometri, fare tante escursioni per trascorrere piacevoli giornate all’aria aperta.
Alcune delle principali sono:

Esperienza Glamping a Roseto degli Abruzzi

EurCamping

Se cercate un’oasi di pace nella quale trovare confort e relax l’EurCamping  a Roseto degli Abruzzi è la soluzione perfetta.
Qui vivrete una vacanza all’insegna della tranquillità e dello sport. E potrete andare alla ricerca delle bellezze paesaggistiche e culturali di questa meravigliosa terra.
Noi abbiamo trascorso nel “Miglior Campeggio Glamping d’Italia 2021” una mini vacanza straordinaria!
EurCamping
Il Campeggio è immerso nella natura e si trova a 3 Km dal paese di Roseto, raggiungibile anche con la comoda pista ciclopedonale.
Con oltre 200 piazzole di varie grandezze e diverse aree comuni, il campeggio è adatto a tende, roulottes e camper anche di grandi dimensioni. Chi ama la vacanza all’aria aperta, ma è privo dell’attrezzatura da campeggio, può soggiornare negli accoglienti bungalows e mobilhome.
EurCamping
Come abbiamo fatto noi. Anzi a dirla tutta ne abbiamo provate ben due di soluzioni perché Isabel e Cloè hanno voluto a tutti i costi dormire in una tenda sopraelevata tra gli alberi. E vi garantiamo che è stata un’esperienza unica!
Abbiamo trascorso una notte sospesi tra i rami degli alberi in totale sicurezza addormentandoci con il solo rumore della notte quieta: fuori la natura selvaggia, dentro il comfort.
EurCamping
Si tratta di strutture eco-sostenibili e perfettamente inserite nel contesto senza deturparlo. Qui  possono dormirci tutti, anche i bambini dai 7 anni in su.
EurCamping
Le piscine e il mini club rappresentano un’esperienza speciale per i bambini. Allo stesso modo anche gli adulti sapranno sicuramente apprezzare le proposte di intrattenimento che vengono offerte. Ci sono tanti spazi attrezzati all’aperto per il gioco e lo sport, come campo da tennis, da calcetto, da bocce.
EurCamping
E ancora potrete provare due speciali esperienze benessere: praticare esercizi immersi nella natura attraverso un percorso fitness e scoprire aromi e sapori di erbe e fiori nel piccolo giardino officinale.
EurCamping
Il Campeggio è dotato di ristorante, bar, minimarket, parco giochi, lavanderia e stireria, noleggio biciclette e aree barbecue.
EurCamping

La Costa dei Trabocchi: cosa vedere

Scendendo verso sud, nella parte meridionale dell’Abruzzo incontriamo i paesi di: Francavilla al Mare, Ortona, San Vito Chietino e la sua marina, Rocca San Giovanni, Fossacesia, Torino di Sangro, Casalbordino, Vasto e San Salvo. Questo è il tratto più bello della costa abruzzese e merita assolutamente una visita: la Costa dei trabocchi.
Questo tratto di costa prende il nome proprio dalla peculiarità esclusiva dei trabocchi: antichissime macchine da pesca, in legno con una piattaforma distesa sul mare, ancorata alla roccia da grandi tronchi e collegata alla terraferma da una passerella. Vi consigliamo di ammirare i Trabocchi direttamente dal mare, magari facendo una gita in barca oppure scegliendo di prenotare un pranzo o una cena per mangiare sospesi sul mare.
Potrebbe interessarvi:
Da Ortona inizia il nostro itinerario tra spiagge, paesaggi e natura incontaminati, borghi caratteristici, colori unici e profumi inebrianti.
Il paese è adagiato su un promontorio e gode di un’ottima vista sul mare dalla Passeggiata Orientale. Interessanti sono le sue chiese, i palazzi nobiliari e il castello Aragonese. Qui si incontrano spiagge ampie e sabbiose, come Lido Riccio e Lido dei  Saraceni. Ma anche piccoli paradisi naturali, al riparo di falesie come Punta Ferruccio, la spiaggia di Ripari di Giobbe e Punta dell’Acquabella.
mare Abruzzo
Ripari di Giobbe
Arriviamo a San Vito Marina che vanta belle spiagge e buona ricettività. Ed è proprio qui che Gabriele d’Annunzio, stregato dal fascino di questi luoghi, ne descrisse la bellezza nella sua opera “Il Trionfo della Morte”. La residenza dove soggiornò il poeta esiste ancora oggi e, su un promontorio, si trova l’Eremo con un belvedere che offre una vista stupenda sulla costa.

Le spiagge della Costa dei Trabocchi

Andando verso sud si giunge alle spiagge di Rocca San Giovanni che si distendono a ridosso del comune omonimo e presentano caratteristiche uniche e molto diverse fra loro.
Le spiagge sono veramente per tutti i gusti: piccole, di sassi bianchi e dai fondali ricchi e subito profondi, come quelle di Vallegrotte e della Balena. Oppure basse e sabbiose come quella della Foce e la conosciuta spiaggia del Cavalluccio, piccola e con acque limpide, meta di turismo ideale per vacanze al mare con la famiglia.
Valle Grotte
Spiaggia Cavalluccio
Spiaggia del Cavalluccio
Il borgo di Rocca San Giovanni si è sviluppato sui rilievi alle spalle della costa ed è annoverato tra i Borghi più belli d’Italia. Del suo passato restano le mura medievali e la duecentesca chiesa di San Matteo Apostolo. A pochi km dal borgo, a Fossacesia, si può visitare l’antica Abbazia di San Giovanni in Venere.
Anche a Fossacesia si trovano belle spiagge, alcune di sabbia con fondali bassi, altre con i sassi e i fondali più profondi. La zona è una meta perfetta per le vacanze estive poiché offre soluzioni adatte a tutte le esigenze. Negli ultimi anni qui si è sviluppata un’ampia ricettività: stabilimenti balneari, parchi giochi, ristoranti e la possibilità di praticare esperienze sportive sono solo alcune delle proposte. Qui si mangia bene, ci si rilassa e ci si diverte.
A Torino di Sangro, troverete spiagge miste sabbia e ciottoli, prevalentemente libere e bagnate da acque pulite. E’ il posto ideale dove mangiare pesce fresco ascoltando il rumore del mare. Le spiagge delle Morge e di Casalbordino sono molto comode e ben attrezzate, con fondali bassi che garantiscono una balneazione molto sicura. Anche da queste località sono numerose le escursioni da fare verso l’interno.
Potrebbe interessarvi:

Un soggiorno in agriturismo

LAgriturismo Zà Culetta, immerso in un incantevole paesaggio di campagna a due passi da Rocca San Giovanni tra i Borghi più belli d’Italia, è il luogo ideale per chi ama il contatto con la natura, il relax e la tranquillità.
Agriturismo Zà Culetta
Un ambiente caldo e accogliente che ospita tutto l’anno i turisti amanti della natura, dei profumi, dei sapori e dei colori di questa meravigliosa terra. Grazie alla sua posizione strategica l’agriturismo è adatto a chi non vuole rinunciare alla storia e alla cultura di Lanciano ma anche a chi vuole godersi le spiagge del Mar Adriatico.
Agriturismo Zà Culetta
La struttura, a conduzione familiare, è gestita con amore, passione ed esperienza. Qui potrete assaporare i piatti tipici della cucina abruzzese e semplicemente leggere un libro sotto l’ombra di un ulivo.
Agriturismo Zà Culetta
E’ un agriturismo che offre cibo genuino. Troverete piatti tipici del territorio preparati con ingredienti di produzione propria, a km 0 e a rotazione stagionale: menù sempre diversi per ogni occasione. Qui si producono vino ed olio di ottima qualità nonché una piccola selezione di carni.
Agriturismo Zà Culetta Si assaggiano squisite confetture e marmellate preparate con frutta e verdura raccolte nell’orto. Ingredienti preziosi per dolci tradizionali ma che si sposano perfettamente anche con i formaggi.
Agriturismo Zà Culetta
In sala potrete fare colazione vicino alla splendido camino che domina l’ampia sala e le regala quel tocco rustico ed accogliente che fa la differenza. Negli spazi esterni potrete invece regalarvi una deliziosa cena all’aperto.
Agriturismo Zà Culetta
Gli ambienti sono circondati da uliveti, vigneti e da un’ampio prato verde dove Isabel e Cloè hanno trascorso gran parte dei momenti, tra giochi e relax. Gli ambienti interni e gli arredamenti rispettano lo stile, la cultura e la tradizione abruzzese con tutti i comfort per le vacanze.
Agriturismo Zà Culetta

La zona meridionale della Costa Adriatica: cosa vedere

Suggestiva dal punto di vista paesaggistico e interessante da quello storico, Vasto è tra le mete privilegiate per trascorrere le vacanze estive in Abruzzo. Situata sulla costa sud, tra le foci del Sinello e del Trigno, fu fondata dai Romani con il nome di Histonium e fortificata dai Longobardi. Da vedere nel centro storico la Chiesa di Santa Maria Maggiore, il castello e palazzo d’Avalos. E’ una meta molto amata anche da chi cerca divertimenti.

Le spiagge di Vasto e San Salvo 

Vasto Marina offre una spiaggia di sabbia molto ampia e chiusa in una baia a forma di luna e protetta da altre dune, tra le più note della zona e particolarmente adatta alla famiglie.
Molto famosa è la spiaggia di Punta Penna  inserita all’interno della Riserva Naturale di Punta Aderci. La spiaggia di sabbia e i fondali bassi la rendono adatta alle famiglie con bambini. La natura rigogliosa e selvaggia, con le sue dune, la sua fauna e il promontorio all’orizzonte, è rimasta inalterata nel tempo,
Dall’altra parte del promontorio si trova un altro fiore all’occhiello della costa vastese, una spiaggia di ciottoli incontaminata e dotata di un fascino senza tempo: Punta Aderci.
Ideale per chi decide di sacrificare un po’ di comodità a favore di paesaggi naturali ancora intatti. Valgono una visita la spiaggia dei Libertini e quella di Mottagrossa con litorali di scogli e ciottoli.
Spiaggia di Mottagrossa
Punta Aderci
Vasto
Il litorale di San Salvo Marina dispone di spiagge libere e attrezzate con stabilimenti balneari molto comodi ed efficienti. Sul lungomare troverete ogni genere di servizi e attrezzature per trascorrere una piacevole vacanza, ma la caratteristica principale del litorale sono le dune, che rientrano tra i Siti di Importanza Comunitaria. All’interno di questa oasi naturale protetta è stato inserito il Giardino Botanico Mediterraneo realizzato per la preservazione della flora spontanea costiera. Conosciuta anche come “La Città del Pesce”, San Salvo è ricca di tesori naturali e monumenti storici che meritano assolutamente di essere visitati. E tante sono le escursioni che si possono fare nell’entroterra alla scoperta di borghi e tradizioni.
Potrebbe interessarvi:

Un ringraziamento particolare a  feda_79   Orlando92_photo   chanel71forever   alessandra5707  LucaVenanzi per i loro scatti fotografici stupendi.

Articolo sponsorizzato

Precedente
10 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE LA VACANZA IN ABRUZZO
VACANZA AL MARE IN ABRUZZO