I LAGHI DI MONTAGNA IN ABRUZZO

Luogo: 5 min 754 Visualizzazioni
I laghi di montagna in Abruzzo sono una delle caratteristiche distintive della regione. Incastonati come gemme, vantano bellezze naturali uniche. Il fascino di questi luoghi resta intatto, così come quello dei paesaggi immutati che li circondano.
In questo articolo ne abbiamo raggruppati sei tra i più belli cercando di darvi consigli e suggerimenti su cosa fare e cosa vedere lungo le loro sponde. Si tratta di veri e propri specchi d’acqua, paradisi per gli amanti della natura e della flora boschiva. Potrete prendere il sole, fare un pic-nic, passeggiare e divertirvi insieme agli amici e alla famiglia. Eccoli in tutto il loro splendore.

I LAGHI DI MONTAGNA IN ABRUZZO:

Lago di Campotosto

Partiamo dal più grande lago che, con i suoi 14 chilometri quadrati di superficie, è il secondo lago artificiale più grande d’Europa, e appunto il primo in Abruzzo.

Si trova in provincia dell’Aquila, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, a 1313 metri di altitudine.

Il lago di Campotosto è una destinazione perfetta in ogni periodo dell’anno; il suo fascino rimane invariato in ogni stagione. In inverno si può ammirare lo spettacolo del lago completamente ghiacciato mentre in autunno i boschi circostanti creano uno scenario molto suggestivo. In primavera e in estate è meta di escursioni e passeggiate sia a piedi che in bicicletta. Ma è adatto anche per chi vuole rilassarsi nelle spiaggette a bordo lago, non attrezzate ma accessibili facilmente.

E’ molto amato dai fotografi … e non c’è di che stupirsi! Il luminoso color azzurro delle sue acque  rende unico il lago dove la natura si mostra in tutta la sua bellezza.


Le escursioni che consigliamo:

Lago di Scanno

Il lago è immerso tra i monti che sovrastano i comuni di Scanno e Villalago, a 922 metri di altitudine. E’ tra i luoghi più visitati e suggestivi d’Abruzzo rappresentando un’amata meta naturalistica, soprattutto nei mesi estivi.
I turisti più attivi possono fare splendide gite intorno al lago con la bicicletta da corsa, l’e-bike o la mountain bike. Chi preferisce muoversi sull’acqua tranquilla invece che sulla terraferma, può provare un’escursione in canoa o in pedalò.
Una passeggiata sul lungo lago vi farà scoprire bellissimi panorami ma per godere di una vista mozzafiato vi consigliamo di percorrere il sentiero del cuore. Sarà una piacevole passeggiata  che conduce al bellissimo belvedere da dove è possibile ammirare il lago nella sua caratteristica forma a cuore.
Questa destinazione è diversa in ogni stagione e allo stesso tempo conserva un carattere particolare che la rende sempre familiare!

Le escursioni che consigliamo:

Lago di San Domenico

Rimanendo in provincia dell’Aquila troviamo il delizioso lago di San Domenico che sorge nell’Alta Valle del Sagittario, nel comune di Villalago.
Circondato da imponenti montagne e con le sue acque limpide color verde smeraldo è uno spettacolo da non perdere. Sulle sue sponde sorge il suggestivo Eremo di San Domenico meritevole meta di escursioni e pellegrinaggi. Le sue acque invece custodiscono un presepe che incuriosisce subacquei di tutta Italia.
Il lago si visita a piedi con una passeggiata che invita alla meditazione e a momenti di piacevole relax.

Le escursioni che consigliamo:

Lago di Barrea

Continuiamo il nostro viaggio spostandoci nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise dove si trova il bellissimo lago di Barrea: il preferito di Cloè e Isabel! E’ una meta unica per ammirare il panorama del Monte Greco e delle vette dei Monti Meta.
E’ il luogo ideale dove fare una gita fuori porta durante una bella giornata di sole, per scoprire i segreti emozionanti della fauna e della flora. Le sue rive sono ricche di piante come il giaggiolo, rara pianta acquatica e la Scarpetta di Venere che è tra le più belle e grandi orchidee al mondo, simbolo del Parco. Il territorio circostante offre rifugio ai grandi mammiferi simboli del territorio appenninico, come il lupo, l’orso bruno marsicano, il cervo e il camoscio, oltre ai grandi rapaci come l’aquila reale.
Vi consigliamo di rilassarvi in un bel prato, organizzare un pic nic, fare una piacevole cavalcata e scoprire i borghi che si affacciano sul lago, ricchi di fascino e storia.

Le escursioni che consigliamo:

Lago di Secinaro

Nel cuore delle montagne del Parco Regionale del Sirente Velino, nella piana dei Prati del Sirente, si trova un misterioso lago che alcuni studi ipotizzano sia nato in seguito all’impatto di un meteorite.
Devo ammettere che questo non è uno dei laghi più famosi, e neanche il più grande. Ma noi siamo amanti dei posti più nascosti e meno conosciuti. E’ un luogo dove trascorrere qualche ora nella pace e nella tranquillità, immersi completamente nella natura. Fidatevi… il paesaggio che si aprirà davanti ai vostri occhi non ha prezzo!

I dintorni del lago offrono numerose opportunità per svolgere escursioni e noi ve ne consigliamo alcune imperdibili:

Lago di Sinizzo

Ed eccoci arrivati al piccolo lago di Sinizzo che, con le sue acque verde smeraldo, circondato da una splendida cornice di boschi e salici, ci ha rubato il cuore al primo sguardo. E poi, la presenza di una passerella in legno che invita a fermarsi qualche minuto per ascoltare i suoni della natura e godere a pieno delle emozioni che trasmette il luogo, lo rende davvero speciale.
Il lago si trova appena fuori il paese di San Demetrio ne’ Vestini, in provincia dell’Aquila.
Assieme al lago di Scanno è tra i pochi balneabili in Abruzzo e come si può immaginare, specialmente nelle calde giornate estive, è meta privilegiata di abitanti e turisti. Lungo le sue sponde si possono organizzare picnic, si può pescare e stendersi sull’erba per rilassarsi un po’ mentre i bambini giocano a palla o nel grazioso parco giochi. E’ il luogo ideale per famiglie con bambini e gruppi di amici, per amanti della natura e delle escursioni.

Le escursioni che consigliamo:

 

 

Precedente
OASI WWF IN ABRUZZO
I LAGHI DI MONTAGNA IN ABRUZZO